Loading...

Trapianto di baffi in Turchia

Home » Trapianto di capelli » Trapianto di baffi in Turchia

Il trapianto di baffi è il trapianto di follicoli piliferi nelle aree del labbro superiore che presentano pochi peli. Nel trapianto di baffi, vengono impiantati nelle aree sopra il labbro superiore i follicoli piliferi ottenuti dal corpo.

Perché trapianto di baffi?

Esistono diversi fattori che svolgono un ruolo nella decisione di un trapianto di barba. Questi fattori includono un incidente, perdita dei baffi, calvizie, alopecia, perdita permanente o parziale dei baffi a causa di ustioni e crescita irregolare in un lato.

Come viene eseguito?

La procedura viene eseguita utilizzando la normale tecnica F.U.E. In primo luogo, vengono prelevati tutti i follicoli piliferi necessari dalla nuca (se opportuno, possono anche essere utilizzati i follicoli piliferi di braccia o gambe), poi vengono trapiantati nell’area ricevente sopra il labbro superiore.

L’intervento viene eseguito in anestesia locale e dura 2-3 ore. Il paziente non avverte alcun dolore. L’intervento non lascia segni di sutura. I follicoli piliferi vengono impiantati in apposite scanalature aperte sulla pelle con metodi di micro-chirurgia, fornendo così un aspetto più pieno nella zona che presentava peluria irregolare.

Un aspetto importante è che i follicoli vengono impiantati in modo appropriato, seguendo la stessa direzione dei peli esistenti. Questo è frutto dell’esperienza e competenza del medico.

Dopo l’intervento potrebbe essere necessario eseguire altre 2-3 sessioni per completare il processo. Queste sessioni vengono eseguite con intervalli di 8-9 mesi.

Quali sono le istruzioni postoperatorie?

In primo luogo, si tenga presente che il processo di guarigione richiede almeno 10 giorni. Ciò significa che dopo l’operazione potrebbero formarsi croste e l’operazione potrebbe causare piccoli coaguli di sangue nei follicoli piliferi.

Il paziente viene dimesso con una speciale fasciatura. Queste bende rimangono per tre giorni e devono rimanere completamente asciutte.  Dopo tre giorni il bendaggio viene rimosso e pulito dal medico durante la visita programmata.

Nei quindici giorni successivi al trapianto i baffi impiantati possono essere tagliati delicatamente con una piccola forbice. I peli del viso non devono essere rasati con un rasoio.

Durante il periodo da due a tre settimane dopo il trapianto, i pazienti possono sperimentare la cosiddetta “Shock Hair Loss” (perdita di capelli da impianto, ndt), che è comune in questo tipo di operazioni. I pazienti devono essere consapevoli del fatto che non c’è nulla di cui preoccuparsi e che i peli ricresceranno dagli stessi follicoli. Dopo il sesto mese postoperatorio, i risultati finali saranno visibili e i baffi avranno una crescita normale.

Quanto costa il trapianto di baffi?

I prezzi dei trapianti di baffi variano in base a diversi criteri. Verranno addebitati prezzi diversi a seconda di quanti follicoli piliferi dovranno essere impiantati e questo numero varia da persona a persona.  Per questo motivo, il prezzo per questo intervento viene chiarito dopo l’esame effettuato dal medico specialista.

2020-02-17T11:16:13+03:00

Leave A Comment

Need Help? Chat with us