Loading...

Trapianto di barba in Turchia

Home » Trapianto di capelli » Trapianto di barba in Turchia

Il trapianto di barba è il processo in cui i follicoli piliferi vengono prelevati da aree considerate adeguate e trapiantati nell’area del viso in cui si riscontra un’evidente penuria o assenza completa di barba.

Perché un trapianto di barba?

In generale, la tipologia di barba e la sua foltezza si manifestano negli uomini all’età di 18 anni, ma per alcuni questo processo non avviene in modo soddisfacente per motivi genetici e ciò può avere ripercussioni psicologiche negative, poiché i peli del viso appariranno radi o irregolari.

In queste situazioni si può procedere all’operazione quando il paziente abbia compiuto 21 anni oppure, in alcuni casi, ove necessario, a partire dai 18 anni.

Chi dovrebbe sottoporsi ad un trapianto di barba?

Il trapianto di barba viene eseguito facilmente in soggetti privi di peli facciali, che presentano peli del viso radi o con crescita irregolare in seguito ad un incidente, oppure coloro che subiscono un intervento chirurgico per il cambio di sesso.

Come viene eseguito?

Innanzitutto il medico ed il paziente devono stabilire un piano prima di procedere con l’intervento. Sulla base di questo piano, possono poi essere impiantati circa 1000-3000 innesti se l’area della barba è priva di peli. Le procedure richiedono tra le 2 e le 5 ore e vengono eseguite in anestesia locale.

Questi innesti sono prelevati dal cuoio capelluto, dalla parte anteriore del collo o dai peli del corpo. La procedura non lascia alcun segno nell’area del prelievo.

Il trapianto viene solitamente eseguito con la tecnica F.U.E., nella quale i follicoli piliferi vengono estratti attraverso aghi a punta fine (inferiore a 1 mm) e trapiantati nella zona priva di peli. Subito dopo il processo di trapianto, i coaguli di sangue escono dai punti di estrazione e possono provocare arrossamenti della pelle. Il rossore e le tracce sulla pelle scompaiono dopo un lavaggio, eseguito il terzo giorno postoperatorio, garantendo al paziente un aspetto naturale come appena rasato.

Quali sono le indicazioni postoperatorie?

La zona del trapianto non deve venire in contattato con le mani o con l’acqua. Si consiglia di sdraiarsi sulla schiena e di evitare qualsiasi sfregamento, in modo che le croste non sanguinino e che i follicoli trapiantati restino ben attaccati alla pelle. Evitare l’uso di sciarpe, maglie a collo alto e complementi di questo tipo fino alla fine del processo di guarigione.

È inoltre importante astenersi da attività che possano portare ad una diluizione sanguigna, come i rapporti sessuali e gli sport faticosi, fino alla completa guarigione.

I capelli trapiantati cadono dopo l’intervento?

L’effetto “Shock Loss” (caduta temporanea dei capelli, ndt) di solito avviene entro due settimane dal trapianto, quando i nuovi innesti di capelli entrano in una fase di adattamento. Tuttavia si sottolinea che questo processo può durare dai quattro agli otto mesi. Va notato che, nell’arco del primo mese, i peli trapiantati non cresceranno alla stessa velocità della barba già presente. Inoltre, l’aumento della crescita di peli nell’area del trapianto potrebbe non essere dovuto solo agli innesti impiantati, ma anche ai follicoli rinforzati nell’area adiacente.

Dove viene eseguito il trapianto di barba?

Il trapianto di barba viene eseguito nelle nostre cliniche di Istanbul situate a Fulya ed Etiler.

Prima e dopo il trapianto di barba

Prima di decidere per un trapianto di barba, potete contattare la nostra assistenza per chiedere le foto del prima e del dopo le operazioni eseguite dal nostro team medico.

Quali sono i costi di un trapianto di barba?

I prezzi dei trapianti di barba variano in base alle diverse cliniche e tecniche utilizzate.

2020-02-17T11:18:35+03:00

Leave A Comment